11 novembre 2014 Raffaello De Crescenzo

Gli chef Bomprezzi e Serritelli protagonisti allo Street Food del Viale

bomprezzi serritelli

Saranno gli chef Massimo Bomprezzi e Vittorio Serritelli ad animare lo stand centrale di Re Stocco durante la due giorni dello Street Food del Viale. Sabato 15 e domenica 16 novembre, dalle 9 alle 24, il quartiere Adriatico di Ancona si colorerà grazie ai circa 100 stand provenienti da tutta Italia che proporranno ai visitatori i cibi da strada della tradizione italiana.
Il menu concepito da Bomprezzi e Serritelli, rinomati chef nonché docenti dell’Istituto Alberghiero Panzini di Senigallia, prevede baccalà fritto, stoccafisso all’anconetana accompagnato dalla polenta e cartocci di Stoccoliva all’Anconetana, un matrimonio del gusto con Olive all’Ascolana e farcitura di stoccafisso.
Tanto da trovare e da assaggiare tra gli stand dello Street Food del Viale, manifestazione organizzata dall’Ordine Cultori della Cucina di Mare “Re Stocco” e Accademia dello Stoccafisso all’Anconitana, in collaborazione con Coldiretti Marche e Istituto Marchigiano di Tutela Vini. Arancini o cannoli siciliani, arrosticini abruzzesi. Dalla Sardegna arriva la bottarga, i prosciutti e i salumi, le tipiche seadas, il pane carasau, i pecorini e le ricotte. Formaggi anche dal Piemonte, salumi dalla Toscana, prodotti tipici pugliesi, campani e trentini. Ma anche caldarroste e proposte gluten free. L’evento ospiterà anche una nutrita sezione dedicata alle birre marchigiane: prive di conservanti, non pastorizzate, non filtrate, a bassa fermentazione, di grano ma anche di castagne o aromatizzate alla mela rosa. Oppure gelatine di birra, ottime al posto di miele e mostarde per accompagnare i formaggi.
Anteprima dell’evento, la cena di gala che si terrà venerdì sera al ristorante Passetto. Durante la cena saranno premiate le aziende vincitrici dei due concorsi legati al Viale dei Sapori, l’evento che ha animato Viale della Vittoria lo scorso giugno: Terre Cortesi Moncaro e Tenuta Spinelli, ex aequo per la Selezione Vini in abbinamento allo Stoccafisso all’Anconetana, e Valter Cestini che ha primeggiato nella Selezione degli oli monovarietali da abbinare al pesce dell’Adriatico.
Una manifestazione che vuole valorizzare il nostro territorio e porre l’enogastromia a volano del turismo e dell’economia. Una due giorni con un risvolto anche sportivo visto che il Viale sarà teatro, la domenica, della prima mezza maratona “Sulle vie del Rosso Conero”, organizzata dalla Sef Stamura.

, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*