29 novembre 2014 Raffaello De Crescenzo

Quest’oggi ho assaggiato per voi un vino francese, della zona a Nord Ovest: la Loira.

Muscadet de Sevre et Maine
(Appellation Muscadet de Sevre et Maine Controlle)

Domaine Maillard
Recolte 2011
Medaille d’Or Paris 2012

Titolo alcolometrico: 12 gradi

IMG_3172 IMG_3167

Esame visivo:

– Limpidezza: limpido
– Colore: giallo paglierino
– Consistenza: abbastanza consistente

Esame olfattivo:

– Intensità: abbastanza intenso
– Complessità: abbastanza complesso
– Qualità: fine
– Descrittori: fruttato, floreale, erbaceo leggero.

Esame gusto olfattivo:

– Zuccheri: secco
– Alcoli: caldo
– Polialcoli: abbastanza morbido
– Struttura/Corpo: Di corpo
– Acidità: fresco,
– Tannicità: assente
– Sostanze minerali: sapido,
– Equilibrio: abbastanza equilibrato
– Intensità: intenso
– Persistenza: abbastanza persistente
– Qualità: abbastanza fine

Considerazioni finali:

– Stato evolutivo: maturo,
– Armonia: abbastanza armonico.
– Mio voto in centesimi: 82

– Osservazioni: Per essere un vino premiato con la medaglia d’oro a Parigi mi sarei aspettato di più. Questo vino non ha una particolare personalità né al naso né in bocca, dove risulta un po’ sbilanciato verso le parti dure.
Lo userei con salumi e formaggi, come aperitivo, per bilanciarne l’acidità con la grassezza e la tendenza dolce del piatto.

Voto: 75

IMG_3168

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*