15 marzo 2015 Raffaello De Crescenzo

Data degustazione: 7 marzo 2015
Vino: Asolo Prosecco Millesimato DOCG

Azienda: Montelvini

Titolo alcolometrico: 12° alc.
Annata: senz’annata

IMG_3541 IMG_3540

Esame visivo:

– Limpidezza: cristallino,
– Colore: giallo paglierino tenue,
– Bollicine: fini, persistenti e numerose.

Esame olfattivo:

– Intensità: intenso,
– Complessità: abbastanza complesso,
– Qualità:  fine,
– Descrittori: crosta di pane, lievito, noci, fiori gialli.

Esame gusto olfattivo:

– Zuccheri: secco,
– Alcoli: abbastanza caldo,
– Polialcoli: morbido,
– Struttura/Corpo: di corpo,
– Acidità: fresco,
– Tannicità: assente,
– Sostanze minerali: abbastanza sapido,
– Equilibrio: equilibrato
– Intensità: abbastanza intenso,
– Persistenza: abbastanza persistente,
– Qualità: fine,
– Osservazioni: un prosecco che si presenta bene fin dalla bottiglia, pesante ed importante. Una bollicina davvero curata e un corpo interessante, che ci permettono di usarlo come vino a tutto pasto. Profumi più eleganti rispetto a quelli che normalmente ci si aspetta per un prosecco. L’ennesima riprova che il prosecco o è DOCG o è meglio evitarlo…

Considerazioni finali:

– Stato evolutivo: maturo,
– Armonia: armonico.
– Mio voto in centesimi: 81

FullSizeRender FullSizeRender (1)

 

 

, ,

Comments (2)

  1. Matteo

    Grazie per la recensione.
    Una domanda però, come è possibile che il prosecco si millesimato e senza annata?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*