7 giugno 2014 Raffaello De Crescenzo

Data degustazione: 15 maggio 2014
Vino: Lambrusco Grasparossa di Castelvetro “Lancillotto”

Azienda: Barbolini

Titolo alcolometrico: 11,5%

Annata: non riportata

2014-05-15 12.33.12  2014-05-15 12.33.23

Esame visivo:

– Limpidezza: limpido,
– Colore: rosso rubino, con una bella spuma,
– Effervescenza: bollicine fini, numerose ed abbastanza persistenti.

Esame olfattivo:

– Intensità: abbastanza intenso,
– Complessità: abbastanza complesso,
– Qualità:  fine,
– Descrittori: fruttato e floreale (fragoline di bosco, ciliegia, lampone, amarena e rosa).

Esame gusto olfattivo:

– Zuccheri: secco,
– Alcoli: poco caldo,
– Polialcoli: abbastanza morbido,
– Struttura/Corpo: di corpo,
– Acidità: abbastanza fresco,
– Tannicità: poco tannico,
– Sostanze minerali: poco sapido,
– Equilibrio: equilibrato
– Intensità: poco intenso,
– Persistenza: abbastanza persistente,
– Qualità: fine,
– Osservazioni: l’aspetto più piacevole di questo vino è la sua bollicina. La beva semplice lo rende un vino da consumare con piacere e senza eccessiva moderazione.

Considerazioni finali:

– Stato evolutivo: maturo,
– Armonia:  abbastanza armonico,
– Abbinamenti: i piatti classici della cucina emiliana.
– Mio voto in centesimi: 77

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*