Data degustazione: 22 giugno 2014
Vino: Verdicchio di Matelica

Azienda: La Monacesca

Titolo alcolometrico: 13,5° alc.

Annata: 2012

foto 1 foto 2

Esame visivo:

– Limpidezza: brillante,
– Colore: giallo paglierino leggermente scarico,
– Consistenza: abbastanza consistente.

Esame olfattivo:

– Intensità: abbastanza intenso,
– Complessità: complesso,
– Qualità:  fine,
– Descrittori: floreale (glicine, mandorla), erbaceo, vinoso.

Esame gusto olfattivo:

– Zuccheri: secco,
– Alcoli: caldo,
– Polialcoli: abbastanza morbido,
– Struttura/Corpo: di corpo,
– Acidità: fresco,
– Tannicità: assente,
– Sostanze minerali: sapido,
– Equilibrio: equilibrato
– Intensità: intenso,
– Persistenza: persistente,
– Qualità: fine,
– Osservazioni: un’acidità importante che non stanca e lo rende ottimo per risotti mantecati con funghi, ma anche primi piatti bianchi a base di pesce ed antipasti caldi e freddi. Interessante anche con formaggi di media stagionatura.

Antipasto

Considerazioni finali:

– Stato evolutivo: pronto,
– Armonia: armonico,
– Mio voto in centesimi: 83