6 maggio 2015 Raffaello De Crescenzo

Per 4 perzone ce vole:
– 1 kg de coda de rospo (pulita),
– 3 eti de pumidori rosci (anche in baratolo),
– 1 spichio d’ajo e 1 scalogno,
– 1 peperoncì,
– 1 cuchiaro de prezemolo tritato,
– 3 cuchiari d’oio d’uliva e el zale.

PESCE_CODADIROSPO

Procedimento:
Lava la coda e tajala a pezi. Nt’una padela fa sofrige ‘nte l’oio el scalogno tritato più el peperoncì intiero. Quando tuto è rusolato, buta i pomidori (sciuti da l’acqua del baratulo) tajati o a dadini e lascia inzapurì per qualche menuto.
Unisce la coda de rospo e fala cucinà pr’ 15 menuti circa. Ala fine spulveriza cul prezemulo e…magna!!

6b4f3a7def404341aea2b30e3fd8c001

 

, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*