22 maggio 2016 Raffaello De Crescenzo

Serrapetrona is a small Municipality belonging to Province of Macerata (Le Marche Region, on the East side of Italy), really important because the oldest DOCG of the Region is produced here: “Vernaccia di Serrapetrona“. This is actually a special sparkly wine, sweet and made from red grapes, but today I’m going to review another wine from this territory: Serrapetrona Collequanto. A simple and fresh red wine, pleasant to drink and fruity, you will appreciate it with savory dishes, stews and pasta with meat sauce.

A wine deserving to belong to the WinElite da CulturAgroalimentare.com

Nome del vino: Serrapetrona DOC Collequanto
Azienda: Tenuta Colli di Serrapetrona (MC)
Annata: 2011
Gradazione Alcolica: 12,5%
Data di assaggio: 26 marzo 2016

Collequanto Serrapetrona. Riscoprire il piacere della bevibilitá di un rosso.

Un vino che, al primo impatto, per colore e profumo richiama in parte il vino di visciola.
Il colore è rubino con tenui riflessi violacei. Buona anche la consistenza.

IMG_20160320_133013

Leggere note speziate al naso, pepe ed erbe aromatiche, in armonia con frutti rossi (amarena, mora e prugna su tutti).
Gradevole in bocca, fresco e con un tannino morbido che lascia un sapore piacevole…
La persistenza non è il suo forte, ma si tratta di un prodotto assolutamente valido, equilibrato e anche abbastanza armonico.
Ottimo con primi piatti a base di sugo di pomodoro e con spezzatini di carne.

Il vestito di questo vino è piuttosto semplice ed elegante, anche se un po’ serioso, con un’etichetta che gioca quasi esclusivamente sui colori rosso e nero.

E’ il vino giusto se…Volete fare buona figura, proponendo un rosso che sia anche facilmente bevibile ed in grado di farsi apprezzare sia dagli amanti dei rossi, che da quelli non troppo avvezzi a questa tipoogia di vini.

Giudizio complessivo: Vino da WinElite da CulturAgroalimentare.com

, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*