Milano Wine Week - Il mondo del vino riparte da Milano
30947
post-template-default,single,single-post,postid-30947,single-format-standard,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive
Milano Wine Week copertina

Milano Wine Week: il mondo del vino riparte da Milano

Finalmente si riparte. Non poteva che essere Milano, la città italiana più frizzante e proiettata al futuro, a ospitare il primo grande evento dedicato al vino nella fase della ripresa economica. Oggi stiamo lanciando un messaggio straordinario, positivo e incoraggiante a tutto il Paese: l’Italia punta sulla qualità dei prodotti e sul lavoro delle aziende. Perché il vino è storia, agricoltura, passione, ma è anche economia, impresa, innovazione. È il prodotto più identificativo di un territorio. Ogni bottiglia racconta molto più della propria etichetta e del proprio contenuto: è su questo aspetto evocativo che dobbiamo investire per competere sui mercati internazionali.

milano wine week

Essere pronti a presentare al pubblico gli eventi dell’edizione 2021 della Milano Wine Week significa averci creduto anche nei mesi più bui e difficili. Per questo il ringraziamento a Federico Gordini e a tutta la macchina organizzativa è quest’anno particolarmente sentito. La Milano Wine Week ha colmato un vuoto storico: il sistema lombardo aveva la necessità di essere al centro di un settore strategico come quello del vino, con un evento che potesse essere appuntamento fisso per tutta l’Italia. Anche i vini di Lombardia sono sempre più apprezzati, sia in ambito nazionale che all’estero. Nella nostra regione più del 90% del vino prodotto è a denominazione; ma non è solo importante realizzare un prodotto eccellente, è necessario anche farlo conoscere al mondo e questa è un’occasione straordinaria.

Modellare l’iniziativa alle esigenze del momento è poi sintomo di visione e di strategia vincente. La Regione Lombardia è al fianco della Milano Wine Week. Lo è stata in passato, quando il progetto sembrava solo un sogno, e lo sarà in futuro, quando la pandemia sarà davvero un ricordo e torneremo a correre più veloci di prima.

Fabio Rolfi
Assessore all’Agricoltura, Alimentazione
e Sistemi verdi Regione Lombardia

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: