MARCHE: DALLA VIGNA ALLA TAVOLA...SECONDA TAPPA
31169
post-template-default,single,single-post,postid-31169,single-format-standard,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive
prossima fermata Piceno - tappa 2

MARCHE: DALLA VIGNA ALLA TAVOLA…SECONDA TAPPA

MARCHE: DALLA VIGNA ALLA TAVOLA

SECONDA TAPPA CON PROSSIMA FERMATA PICENO

CASOLARE AZZURRO – ACQUAVIVA PICENA (AP)

GIOVEDI 2 SETTEMBRE – ORE 20.15

Acquaviva Picena (AP) – ‘Prossima Fermata Piceno’, il progetto finanziato dall’assessorato all’Agricoltura della Regione Marche all’interno del bando ‘Marche: dalla Vigna alla Tavola’ fa tappa al Casolare Azzurro (via Fontepezzana, 1), giovedì 2 settembre alle ore 20.15, per un appuntamento che combina insieme i sapori con la storia. Sono quelli più buoni e genuini delle specialità tipiche e dei vini del territorio, che portano le Marche gourmet in tutto il mondo. ‘L’orto e l’aia di Azzurro’ è il titolo della seconda tappa del progetto, che sarà celebrata con un menù (30 euro) della tradizione di qualità, attraverso alcuni tra i principali piatti tipici: olive ascolane del Piceno Dop, pizza fritta e ciauscolo, verdure del Casolare pastellate, pecorino di Petrucci con confetture del Casolare, Maccheroncini di Campofilone Igt con ragù di verdure Nanavioli. Coniglio ngip ngiap. In abbinamento al menù, vini delle aziende Costadoro, Vigneti Vallorani, Santa Liberata.

‘Prossima Fermata Piceno’ continua con altri 11 gustosi appuntamenti enogastronomici, con l’obiettivo di far conoscere le eccellenze della tradizione picena in abbinamento alle migliori etichette di vino. Fino al 17 dicembre, tante tappe golose tra cibo, vino e paesaggio, alla scoperta di prodotti e tradizioni, con i migliori chef del territorio, dal mare Adriatico ai monti Sibillini.

‘Marche: dalla vigna alla tavola’ è il bando regionale nato per sostenere i produttori di vini di qualità e al settore della ristorazione in vista delle riaperture post Covid, destinando risorse per progetti promozionali e di degustazione dei prodotti alimentari di qualità, a partire dai vini a denominazione certificata.

Il bando ‘Marche: dalla vigna alla tavola’, promosso dal Vice Presidente Mirco Carloni – assessore all’Agricoltura – ha riscosso un grande successo, tanto che a fronte di 600 mila euro di contributi previsti, la dotazione è stata elevata dalla Giunta regionale a un milione di euro, incremento che ha consentito di finanziare tutti i 21 progetti presentati, che coinvolgono centinaia di aziende agricole, vitivinicole e attività della ristorazione, comunicazione, tour operator e organizzazione eventi.


Info e prenotazioni:
Casolare Azzurro Tel.: 0735.683185
Fb: Prossima Fermata Piceno

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: