Nero Petrolio in scena nella città natale di Enrico Mattei
31325
post-template-default,single,single-post,postid-31325,single-format-standard,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Nero Petrolio in scena nella città natale di Enrico Mattei

Marche Storie fa tappa nella Capitale del Tartufo, dove nacque il fondatore di Eni

Acqualagna – 17.18.19 settembre

A Enrico Mattei, cittadino illustre di Acqualagna, sono dedicate una mostra e due serate di spettacolo teatrale, all’interno del Festival Marche Storie, progetto della Regione Marche, assessorato alla Cultura, che mira a raccontare le Marche attraverso i suoi borghi, i suoi sapori, la sua vicenda millenaria ma soprattutto le sue storie.

Tre giorni, il 17, il 18 e il 19 settembre, per onorare la memoria del fondatore e presidente di Eni, nato ad Acqualagna il 29 aprile 1906, grande protagonista della storia, della cultura italiana e del sistema industriale internazionale.

Il Comune di Acqualagna, in collaborazione con le associazioni locali, organizza ‘Nero Petrolio. Enrico Mattei, storia di un nostro concittadino’, tre giornate di iniziative sulla figura del manager italiano, annoverato tra i “Capitani coraggiosi” del sistema economico mondiale, vissuto in un edificio sulla piazza principale, che porta il suo nome e divenuto alcuni anni fa museo multimediale Enrico Mattei, tra i luoghi culturali più significativi delle Marche.

Sono particolarmente orgoglioso – sottolinea il sindaco Luca Lisi – di rendere omaggio a Enrico Mattei, protagonista assoluto della storia italiana, le cui tenacia e lungimiranza sono stati un modello di insegnamento per tante generazioni. Un esempio luminoso, che continuiamo a valorizzare e che vorremmo trasmettere ai giovani studenti. Siamo grati alla Regione Marche per averci offerto, attraverso il finanziamento del progetto, la straordinaria occasione di raccontarne la storia, che noi, cittadini di Acqualagna sentiamo nostra”.

Il programma:

Venerdì 17, alle ore 17, in piazza Enrico Mattei, si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica su Mattei e alle 17.30 presentazione del lavoro realizzato dagli alunni delle classi terze della scuola media Mattei, in collaborazione con il Comune e con Acqualab Furlo.

Sabato 18, alle ore 21, al Teatro Antonio Conti, Nero Petrolio, il racconto della vita di Mattei attraverso letture e immagini tratti da documenti autentici. Ingresso gratuito.

Lo spettacolo Nero Petrolio sarà replicato domenica 19 settembre, alle ore 18.30. A segurie premiazione degli alunni delle classi terze che hanno conseguito il massimo dei voti all’esame di licenza media. Ingresso gratuito.

Durante le tre giornate sarà possibile visitare la casa natale di Enrico Mattei, il Museo del Tartufo e assaporare i menu al tartufo nei ristoranti di Acqualagna.

Per accedere agli eventi è obbligatorio il green pass.

Info e prenotazioni: acqualagna.com

Info su Marche Storie: marchestorie.it

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: