VILLA SANTO STEFANO SI PREPARA PER WINE BUSINESS CITY
31492
post-template-default,single,single-post,postid-31492,single-format-standard,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive
Villa Santo Stafano

VILLA SANTO STEFANO SI PREPARA PER WINE BUSINESS CITY

L’evento B2B della Milano Wine Week è ormai alle porte e l’azienda lucchese si prepara a prendervi parte

 

Ci sarà anche Villa Santo Stefano all’appuntamento con Wine Business City, l’evento dedicato ad aziende e operatori del mondo del vino, organizzato in occasione della quarta edizione della Milano Wine Week in programma il 3 e 4 ottobre 2021 negli spazi del Megawatt Court (Watt 15 Milano). L’azienda toscana, acquisita nel 2001 da Wolfgang Reitzle e Nina Ruge, porterà in degustazione i vini prodotti nei 12 ettari dell’azienda, bottiglie ed etichette selezionate con una gestione attenta all’ambiente.

Wine Business City è dedicato ad un numero chiuso di 250 aziende in un momento di dialogo professionale di alto valore, facilitato anche da una APP studiata per mettere in contatto le persone presenti all’evento. Un’occasione di grande interesse per Villa Santo Stefano che potrà incontrare gli operatori del mondo del vino e far conoscere i vini che l’azienda produce in Lucchesia, la zona collinare a nord della Toscana. I vini in degustazione saranno: LOTO – Vino Rosso Toscana IGT; SERENO – Vino Rosso DOC Colline Lucchesi; VOLO – Vino Rosso Toscana IGT; GIOIA – Vermentino Igt; LUNA – Vino rosato Toscana IGT.

Appuntamento a Milano al Megawatt Court il 3 e il 4 ottobre 2021.

VILLA SANTO STEFANO

Villa Santo Stefano è la scelta di Wolfgang Reitzle che, dopo molti anni come manager delle più importanti case automobilistiche mondiali, ha scelto di produrre il suo vino e il suo olio in Lucchesia. Reitzle, nato a Neu-Ulm in Germania, fin da bambino passava in Italia le sue estati con la famiglia. La passione per la Toscana lo ha portato ad acquistare Villa Santo Stefano con la moglie Nina Ruge, noto volto televisivo in Germania, e a trasformarla in un’azienda agricola dedita alla produzione di olio e vino. Oggi Villa Santo Stefano produce, nei suoi 12 ettari di terreno, circa 50.000 bottiglie di vino e 1.500 litri di olio extra vergine, con una gestione attenta all’ambiente e uno spazio dedicato all’ospitalità.

Per maggiori informazioni: https://villa-santostefano.it/

Per appuntamenti con la stampa:

Lucia Boarini ZEDCOMM – Corso Porta Nuova, 20 37122 Verona – cell. +39 349 4332333

direct e-mail: lucia.boarini@zedcomm.it www.zedcomm.it

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: